Tre siti di dating a confronto

11 Mag

Funzionano i filtri anti frode dei siti di Dating? Dopo aver subito qualche tentativo di raggiro ovviamente me lo sono chiesto.
Mi ero iscritto a tre in totale. il primo è l’arcinoto Meetic; il secondo è Meetic Affinity, filiazione del primo che propone di far conoscere l’anima gemella attraverso la compatibilità psicologica dei profili. Il terzo è Friendscout, che si fa molta pubblicità in rete e le cui funzionalità e costi sono comparabili a Meetic.
Un bilancio della mia esperienza.
A circa tre mesi di distanza resiste solo l’iscrizione a Meetic. Avevo completato la registrazione a Meetic Affinity soprattutto per fare il test di personalità, che a un profano come il sottoscritto sembra piuttosto analitico e articolato.
Me lo sono stampato e letto con molta attenzione, e mi sono riconosciuto in diversi punti; però non ho sottoscritto l’abbonamento perchè mi pareva caro, soprattutto considerando che contemporaneamente ero registrato ad altri due portali.
Scegliendo la formula tre mesi, la più ragionevole per vedere se si tratta di un servizio valido o una ciofeca, si spendono 39,00 € al mese.
Il costo mensile scende a 19,00 € mese solo se si sceglie l’opzione 12 mesi, ma comunque hai sempre l’addebito in unica soluzione per un totale di 228,00 €. Costa cercare l’anima gemella!
Come iscritto peone, cioè gratuito, puoi effettuare ricerche e scambiare messaggi, ma per esempio non puoi vedere le foto delle iscritte che rappresenta il minimo indispensabile per decidere se una fanciulla ti garba. O no?
Comunque alla fine mi sono cancellato perchè non avevo intenzione di upgradarmi, non vedevo niente di particolarmente stimolante (valutazione meramente soggettiva) e come spiegherò meglio dopo mi sono arrivate diverse mail – pacco.
Passiamo a Friendscout; qui il gioco è più tradizionale, il test di compatibilità è un servizio  a corredo del resto (non l’ho eseguito).
Perciò chat, messaggistica, consultazione dei profili, messaggi flirt che sono l’equivalente delle sbandate di Meetic etc…
Costi non indicati nelle condizioni generali d’utilizzo e questa è una pecca vistosa a mio parere e una differenza rispetto agli altri due, ma comunque sono facilmente recuperabili sul web.
Scegliendo la solita opzione tre mesi, che io consiglio per non vincolarsi troppo e testare in modo adeguato il portale, il costo è di 16,90 € mese addebitati come sempre in unica soluzione.
Come peone puoi fare ben poco: consultare i profili, inviare messaggi flirt o chattare, ma nessuna possibilità di inviare mail, che è secondo me la funzione più interessante di questi portali per chi non ha tempo o voglia di chattare.
Nonostante sia uno dei siti di riferimento per i cuori solitari europei (la società è tedesca), sono rimasto deluso per la penuria di iscritte nella mia zona di residenza (abito in Veneto).
Può darsi che altre zone siano più fertili e interessanti, per me è andata così. Inoltre l’età media delle iscritte è più bassa che in Meetic o Meetic Affinity: la fascia più rappresentata è quella fra i 20 e i 30, perciò fate attenzione seniores. Alla fine mi sono cancellato anche da questo.
Quindi rimane l’ultima spiaggia di Meetic e vedremo che risultati porterà; per ora ha fruttato un appuntamento a cui non ho voluto dare seguito. Ma veniamo al punto centrale.
Tentativi di Scamming.
Ne ho subiti sette ad oggi; di questi ben cinque provenivano da Meetic Affinity, che nella mia personale esperienza si è rivelato un colabrodo. I rimanenti due provenivano invece uno da Meetic e uno da Friendscout. Voglio fare però una precisazione.
Onestamente non sono in grado di dire come funzionano le “sale di controllo” di questi portali; un servizio di moderazione c’è e si fa vivo.
Quello di Friendscout mi è parso molto attivo: solo un messaggio tarocco ha resistito nella mia casella, gli altri quattro non sono neanche riuscito a leggerli perchè gli utenti nel giro di qualche ora sono stati bannati.
Per quanto riguarda Meetic mi pare che sia uno spazio virtuale pulito: niente annunci – fake o utenti malintenzionati a parte un’eccezione che ho segnalato ai moderatori. Forse è meno battuto dagli Scammer.
Non posso dire la stessa cosa di Meetic Affinity. In due occasioni le mie Scammer sono state beccate ed espulse dopo un paio di giorni, ma resta il fatto che ben cinque messaggi sono arrivati a segno.
Se fossi al di sotto della soglia minima di prudenza forse a quest’ora mi sarei trovato alleggerito di un pò di soldi. A qualcuno sarà successo?
In un caso l’aspirante bidonaro ha usato un account (annetuw@gmail.com) che è segnalato da tempo nei siti anti – scam come uno dei più attivi nelle truffe. Perchè non l’hanno visto? Alla fine l’ho segnalato io.
Negli ultimi giorni ho adocchiato un altro sito, Lonelysoul, che si presenta come un portale internazionale con una certa inclinazione per i contatti con le fanciulle dell’est.
nella Home proclama di essere libero dallo Scam attraverso una serie di controlli approfonditi, che operano già in fase di registrazione e quindi sottinteso non a posteriori come negli altri siti. I prezzi sono particolarmente vantaggiosi. Vi farò sapere.

Ghost Rider

2 Risposte to “Tre siti di dating a confronto”

  1. riccardo 26 luglio 2012 a 13:42 #

    basta che sei bella

  2. anonimo 31 gennaio 2011 a 12:40 #

    Non si può nemmeno cancellare l' iscrizione, la solita truffa alla Berlusconi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: